Camerette per bambini: idee e soluzioni moderne

0
35
Camerette-per-bambini

Le camerette per bambini che si trovano nei cataloghi dei vari marchi d’arredamento al giorno d’oggi sono davvero bellissime ed esistono soluzioni in grado di rispondere a qualsiasi esigenza. Se quindi dovete cambiare gli arredi nella stanza dei bimbi, vi consiglio di dare un’occhiata anche alle soluzioni più moderne perchè riescono a raggiungere dei livelli di funzionalità davvero incredibili. Un tempo le camerette dei bambini erano più o meno tutte uguali: cambiavano pochi dettagli come i letti che potevano essere a castello oppure affiancati, per esempio. Oggi invece esistono dei modelli componibili effettivamente interessanti, che consentono di sfruttare lo spazio in modo ottimale.

Spesso i bambini che devono condividere la stessa camera si lamentano di non avere uno spazio tutto per loro e questo è assolutamente normale. Con qualche stratagemma però oggi possiamo arredare la loro cameretta in modo da ricavare degli angoli dedicati a ciascuno. Vediamo quali sono le soluzioni più interessanti dei nuovi cataloghi di Ikea, Mercatone Uno ma anche Colombini e Moretti: i marchi più amati per questo genere di arredi.

Camerette per bambini a ponte: per spazi ridotti

Le camerette per bambini a ponte sono l’ideale quando lo spazio è ridotto, perchè consentono di inserire tutto il necessario in un’unica parete. Esistono diversi modelli: il ponte può essere costituito dal letto, che viene collocato nella parte superiore ad incorniciare la scrivania sottostante ma anche dal guardaroba. Spesso queste camerette per bambini sono componibili, il che consente di adeguare ogni complemento d’arredo alle proprie esigenze e praticamente ottenere un risultato cucito su misura.

Le camerette a ponte si possono trovare di qualsiasi marchio: da quelli più economici come Ikea, Mondo Convenienza e Mercatone Uno a quelli di alta qualità come Moretti e Colombini.

Camerette per bambini a tema

Se volete che la cameretta del vostro bambino sia davvero speciale, potete optare per una soluzione a tema. Ikea per esempio ne propone alcune, che meritano di essere prese in considerazione perchè ai bambini piacciono tantissimo. In questo caso ogni arredo è coordinato agli altri ed ispirato ad un tema conduttore che può essere la natura, la favola, il bosco, il cielo, lo spazio e via dicendo.

Se non volete investire troppo per realizzare una cameretta a tema, c’è anche un’altra possibilità per rinnovare l’ambiente e fare felice il vostro bimbo. Basta applicare degli stickers adesivi ed il gioco è fatto: vostro figlio ne andrà letteralmente matto e con una minima spesa la sua cameretta cambierà volto!

Camerette per bambini: meglio economiche o di qualità?

In molti si chiedono quali siano i migliori marchi di camerette per bambini, ma è bene ricordare che per questo tipo di arredi si può anche optare per qualcosa di più economico. La camera dei bimbi non è come la cucina o la propria camera da letto, che è destinata a durare diversi anni e che quindi deve essere di ottima qualità. Entro qualche annetto andrà cambiata e adeguata al piccolo che diventerà grande, quindi si può anche scegliere un marchio come Ikea, che offre solidità ma al tempo stesso prezzi contenuti.