Carta da parati moderna: idee e consigli per tutte le stanze della casa

0
22
Carta-da-parati-moderna

La carta da parati moderna non ha proprio nulla a che vedere con quella che veniva utilizzata un tempo nelle abitazioni ed è per questo motivo che è tornata letteralmente alla ribalta. Decorare le pareti con la carta da parati è un vero proprio must di questi tempi, perchè la tecnologia ha fatto passi da gigante e tutti gli inconvenienti che si potevano avere in passato non esistono più. Niente rimozione complicata, nessun rischio di danneggiare l’intonaco, zero problemi nell’applicazione: ormai le carte da parati moderne sono l’ideale in qualsiasi ambiente della casa.

Naturalmente però, per evitare spiacevoli sorprese conviene sempre scegliere una carta da parati che sia di buona qualità e oggi non c’è che l’imbarazzo della scelta. Quello che cambia è prima di tutto il materiale utilizzato: esistono numerose alternative ed ognuna ha i propri pregi ed i propri difetti. Oltre quindi al mero impatto estetico e alla fantasia della carta da parati moderna è bene prestare attenzione anche alle sue caratteristiche “tecniche”.

Carta da parati moderna: quale scegliere?

Per quanto riguarda il materiale, la carta da parati moderna può essere di varie tipologie quindi prima di tutto è bene scegliere la soluzione più adatta per ogni ambiente della casa.

Carta da parati in vinile

La carta da parati moderna in vinile è la soluzione standard per decorare le pareti di casa e anche quella più economica se confrontata alle altre tecnologie innovative. Può essere l’ideale per il soggiorno o per la camera da letto ed è molto resistente, ma non idrorepellente. La particolarità di questa carta da parati è che è in grado di esaltare la fantasia scelta e ha un’ottima resa estetica.

Carta da parati moderna idrorepellente

Oggi è possibile applicare la carta da parati anche in stanze esposte all’umidità come il bagno. Occorre però scegliere un materiale idrorepellente come la fibra di vetro mista a resina ed il costo è leggermente superiore. La resa estetica però è molto buona e non ci sono problemi di alcun tipo anche in presenza di umidità o contatto con l’acqua.

Carta da parati in lamina metallica

La carta da parati in lamina metallica consente di ottenere un effetto davvero sorprendente: è la più particolare e va bene per qualsiasi stanza della casa ma non per il bagno. La sua particolarità è che i colori risultano cangianti e ricchi di riflessi, ma al tempo stesso al tatto la sensazione è davvero piacevole.

Carta da parati moderna: fantasie e decorazioni

Per quanto riguarda la fantasia, al giorno d’oggi non c’è che l’imbarazzo della scelta e bisogna sempre cercare di creare una continuità con il resto dell’arredamento. Le forme geometriche sono quelle che negli ambienti moderni vanno per la maggiore: via libera quindi a disegni stilizzati e minimalisti.

Per una casa arredata in stile shabby chic invece conviene optare per una carta da parati con fantasie floreali, ma sempre senza esagerare. Toni pastello e texture leggere consentono di ottenere un effetto delicato senza appesantire troppo l’ambiente. La regola di base è sempre quella: evitare i colori troppo scuri perchè tendono a diminuire la luminosità della stanza e creare un effetto cupo.